Home / I Nostri Docenti / DAYSI citterio
DAYSI citterio

Diplomata in flauto nel 2001 presso il Conservatorio “G.Gallarini” di Novara e nel 2006 si diploma in Didattica della musica presso il Conservatorio di Musica “G.Verdi” di Como, per poi conseguire nel 2008 la laurea di secondo livello di Flauto traverso presso il medesimo conservatorio sotto la guida del M° Maurizio Saletti con la specializzazione orchestrale

Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento con celebri maestri quali Conrad Klemm, Giampaolo Pretto (Orch Sinfonica della Rai) e Angelo Persichilli,Nicola Guidetti e, per quanto riguarda l’ottavino, con il M° Nicola Mazzanti, ( Maggio musicale fiorentino) seguendone i corsi presso l’ “Accademia del flauto” di Roma e l’ “Accademia Il Trillo” di Firenze)con il M° Maurizio Simeoli (Teatro La Scala di Milano) e lo studio del flauto con il M° Flavio Alziati ( Teatro Carlo Felice di Genova).

Con la qualifica di secondo flauto e ottavino collabora con l’Orchestra Filarmonica di Milano, con l’Orchestra lirico sinfonica di Lecco, l’Orchestra Filarmonica del Piemonte, l’Associazione Lirico e Concertistica Italiana, L’Orchestra 1813 per Opera Domani, affrontando un repertorio prevalentemente lirico in opere come Boheme,Barbiere di Siviglia,Trovatore,Traviata,Tosca, Falstaff ,Elisir d’amore,Rigoletto.

Nel 2012 è selezionata dall’Accademia della Scala per il corso AMA .

Con la qualifica di ottavino con obbligo del flauto o di secondo flauto collabora affrontando un repertorio sinfonico con,l’Orchestra del Teatro Comunale di Ferrara,L’Orchestra “Ettore Pozzoli “, ,l’Orchestra Jupiter”,l ‘”Orchestra” Gianandrea Gavazzeni” di Bergamo, La nuova cameristica di Milano, l’Orchestra di fiati della Valtellina, l’Orchestra dell’Università Statale di Milano, l’Orchestra la camera “La consorteria” di Cantù, l’Accademia Orchestrale del Lario,L’orchestra Sinfolario di Lecco , Accademia della Scala e ha collaborato con direttori quali Julian Kovatchev, Peter Csaba, Pierangelo Gelmini,Petr Altrichter,Wing.Sie Yip,Lior Shambadal, Mario Brunello.

Nel 2009 inizia il progetto “Musica per Vivere “per l’educazione musicale strumentale sulle Ande Peruviane e nel 2010 crea la formazione “IL Magazzino Consonante” per la creazione di spettacoli interattivi e multi artistico

Con diverse formazioni cameristiche tradizionali e non, affronta l’esplorazione della sonorità del flauto in un repertorio etnico e contemporaneo.

DIDATTICA

Da anni impegnata nell’attività didattica sia con il flauto che con l’ottavino, ha partecipato a diversi seminari sulla didattica flautistica. scrivendo recensioni e critiche su diversi metodi flautistici.

Presso l’Accademia Musicale G.Marziali di Seveso, seguendo diversi stages di propedeutica musicale ottenendo i riconoscimenti dei corsi del metodo “Io cresco con la musica”, Movimento e Danza, Vocalità, corso di formazione metodo Kodàly e Dalcrose, E’ responsabile dei corsi di formazione per insegnanti e di specializzazione per musicisti sulla tecnica flautistica, per l’Accademia Musicale G. Marziali, approvati dal ministero dell’istruzione(MIUR)

E’ docente in qualità di specialista di educazione musicale per le scuole pubbliche e private in vari livelli di istruzione, ideando il metodo d’insegnamento “Musigioca la musica”.

Nel 2003 inizia a dirigere il coro di voci bianche “Piccolo coro la Goccia” di Vimercate con il quale ha una fiorente attività concertistica e incide un cd per la “Universal Music Group”.

Nel 2006 si Diploma in Didattica della Musica presso il “Conservatorio di Como” con una Tesi relativa alla “Progettazione di Interventi Musicali nelle scuole Elementari”.

E’docente nei corsi di flauto traverso e ottavino nelle scuole di musica di del CCMV di Vimercate, della Scuola di Musica ”Oliviero Fusi “ di Bulciago per il progetto “L’Arte come Mezzo “, della Scuola di Musica di Cantù.

Attualmente e’ docente di Flauto Traverso e teoria musicale presso la scuole SMIM “ Ugo Foscolo” di Como..